Brioche e ciambelle a casa come al bar!

In uno dei tanti esperimenti, ho adattato una ricetta trovata in rete per preparare le tanto amate brioche e ciambelle senza burro cotte al forno! Data la doppia lievitazione, però, preparatele quando avete abbastanza tempo a disposizione!

Provatele e non ve ne pentirete!

Ingredienti per circa 15 brioche e ciambelle:

(Click sugli ingredienti per visualizzare i prodotti)

Per preparare l’impasto, uguale per brioche e ciambelle, scaldiamo in una tazza a temperatura ambiente (o per pochi secondi in microonde) latte di soya e acqua, sciogliendovi poi il lievito con un cucchiaino di zucchero.
In una ciotola mettiamo la farina a fontana mentre, al centro, aggiungiamo lo zucchero e l’uovo.
Versiamo a filo i liquidi precedentemente uniti ed iniziamo ad impastare con un cucchiaio o con le mani, aggiungendo infine l’olio.

Trasferiamo l’impasto sul tavolo e lo lavoriamo per bene piegandolo più volte su se stesso fino a formare un panetto che lasceremo lievitare per almeno 2 ore in una ciotola sigillata con pellicola e coperta con canovaccio (io ho aggiunto anche il plaid, con una prima lievitazione di circa 3 ore).
Al termine delle due ore, stendiamo l’impasto per le brioche/ciambelle con il mattarello mantenendo un’altezza di un paio di cm.

Per dare la forma alle ciambelle, si può utilizzare una tazza da latte grande, un coppa pasta tondo o un bicchiere del diametro di 10/12 cm, mentre, con un piccolo coppa pasta poi facciamo i buchi centrali per le ciambelle. In mancanza di un coppa pasta di piccole dimensioni, si può utilizzare un tappo di bottiglia essendo facilmente reperibile in casa.

Con l’impasto rimasto dalle ciambelle, ho riformato un panetto e l’ho lasciato riposare qualche minuto; L’ho quindi diviso ottenendo due palline di media grandezza per la base e due più piccole per le cupolette superiori.
Porre tutte le ciambelle e le brioche formate su una teglia rivestita da carta forno e ricoprire con pellicola e canovaccio per circa un’ora.

Al termine della seconda lievitazione, accendere il forno ventilato a 180 gradi, spennellare la superficie delle brioche e delle ciambelle con acqua e/o latte e farle cuocere per circa 10 minuti; saranno pronte quando saranno gonfie e dorate in superficie.
Farcire a piacere =)

Consiglio:
  • Prima di farcire brioche e ciambelle, farle raffreddare.
  • E’ possibile conservarle in un contenitore ermetico o in un sacchetto per alimenti, per circa 3 giorni. Sarà sufficiente qualche secondo al microonde per farle tornare come appena sfornate!
  • E’ possibile congelarle dopo la cottura.

Per le altre ricette, visita l’apposita sezione del menu sempre in aggiornamento!

Share on FacebookEmail this to someone