Seguici su Facebook …

… e su Instagram

IG @naturalmente_bio_napoli

L’importanza dello spuntino!

Un’alimentazione corretta e bilanciata prevede i famosi 5 pasti al giorno, suddivisi in 3 pasti principali più 2 spuntini. C’è addirittura chi fa 6 pasti al giorno, aggiungendo uno snack dopo cena. Fare gli spuntini nel corso della giornata permette di arrivare ai pasti principali non troppo affamati, evitando l’assunzione di quantità di cibo superiori al necessario. Inoltre, aiuta a regolarizzare l’assunzione di cibo evitando lunghi periodi di digiuno. Infatti, gli attacchi di fame sono presenti soprattutto quando passano troppe ore tra i vari pasti principali. Il consumo di snack, sia dolci che salati, mantiene il metabolismo attivo e mantiene costante la glicemia evitando quindi possibili attacchi di fame. Inoltre, la suddivisione del cibo giornaliero in pasti principali e snack migliora la digeribilità di ciò che ingeriamo.

E’ importante, ovviamente, la qualità del cibo che assumiamo; infatti sono da preferire spuntini semplici come yogurt, mandorle, nocciole, noci, cioccolato fondente, crackers o gallette integrali.