crostata

La dieta non deve essere vissuta come una costrizione alimentare ma, piuttosto, come un’educazione ad un’alimentazione sana e nutriente senza perdere il gusto delle cose buone!
Proprio per questo, in cucina bisogna sperimentare e metterci tanta fantasia!

In uno dei tanti esperimenti, ho adattato la ricetta che utilizzo per i biscotti per fare questa crostata morbida al cioccolato con crema di ricotta.
Provatela e non ve ne pentirete!
Buon appetito!

Ingredienti

(Click sugli ingredienti per visualizzare i prodotti)

Come prima cosa, bisogna preparare la pasta frolla per la crostata seguendo il procedimento di quella per i biscotti. L'unica differenza è che, invece delle spezie, ho utilizzato 25 gr di cacao amaro.
Formare il panetto e riporre in frigo per 30 minuti.
In una ciotola unire la ricotta, il formaggio spalmabile ed il latte di soia q.b. per creare una crema. Unire poi le gocce di cioccolato e la vaniglia.
Imburrare ed infarinare, in alternativa foderare con carta forno, uno stampo a cerniera; dividere la pasta frolla in due metà asimmetriche; Con l'aiuto della carta forno e di un matterello infarinato, stendere il panetto più grande e riporlo nello stampo a cerniera avendo cura di lasciare i bordi alti.
Versare la crema nello stampo e ricoprire con la restante pasta frolla, a cui io dato la forma di tanti cuori con un taglia biscotti.
Infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti.


Consiglio:

  • Porre le gocce di cioccolato in congelatore prima di utilizzarle
  • Preparare la crostata il giorno prima così da far assestare il ripieno.

Per le altre ricette, visita l'apposita sezione del menu sempre in aggiornamento!
Share on FacebookEmail this to someone